High-performance Data Managment on HPC Infrastructure

Organizzazioni industriali coinvolte

Cherrydata è una start-up che offre tecnologie e soluzioni per l’intelligence dei dati ad alte prestazioni, con tempi di risposta eccezionalmente rapidi e requisiti hardware (HW) estremamente ridotti.

Questo vantaggio prestazionale è garantito da AyraDB, un database di nuova generazione con prestazioni e scalabilità eccezionali. Ciò consente ai clienti di Cherrydata di lavorare sui loro KPI aziendali senza limiti di scalabilità tecnica o economica. Inoltre, riduce il consumo di energia, con un impatto ambientale positivo.

Sfida tecnico-scientifica

Per consentire una varietà di applicazioni di big data, il mercato ha bisogno di tecnologie di gestione dei dati altamente efficienti: i dati satellitari sono notoriamente di grandi dimensioni e pongono problemi non solo dal punto di vista delle applicazioni analitiche, ma anche per l’archiviazione e il recupero efficiente.

AyraDB è stato progettato per affrontare queste sfide.

L’obiettivo della presente ricerca è quello di eseguire un test su larga scala di AyraDB sul supercomputer Davinci-1, appartenente a Leonardo Company. Questi test possono fungere da Proof of Concept (PoC) delle caratteristiche tecniche di AyraDB e della sua idoneità per applicazioni complesse.

La Soluzione

I test sono stati eseguiti su Davinci-1 con un totale di 500 esecuzioni su un numero di server a 8 core crescente da 1 a 20, con una dimensione dei dati da 10 GB a 500 GB.
I risultati mostrano che AyraDB raggiunge 106 richieste/s con 13 server, con prestazioni di lettura/scrittura costanti, battendo lo stato dell’arte di un fattore 5x.

AyraDB non ha solo il miglior rapporto costo/prestazioni della categoria. I test hanno dimostrato che le prestazioni sono linearmente scalabili: se la capacità HW raddoppia, le prestazioni di AyraDB raddoppiano. Le soluzioni concorrenti richiedono più del doppio della capacità per raddoppiare le prestazioni.

Oltre una certa soglia, le loro prestazioni smettono di aumentare, anche se l’infrastruttura fornisce capacità aggiuntiva, il database non può sfruttarla. In realtà, AyraDB può utilizzare la capacità aggiuntiva senza limiti di scalabilità

Business Impact

Il PoC ha fornito benchmark di prestazioni di terzi. Ottenere benchmark di prestazioni di terze parti è un’attività che richiede tempo e denaro e il PoC ha fornito questi benchmark,
che dimostrano le prestazioni di AyraDB al di là delle affermazioni di Cherrydata.

Questo è chiaramente importante per Cherrydata e può favorire l’adozione, aiutando a superare lo scetticismo inevitabilmente associato a una nuova tecnologia. Nel contesto di un IT deep tech è ancora più critico. Il quasi monopolio dei fornitori globali di cloud e il loro marketing aggressivo hanno creato la convinzione di fornire la migliore tecnologia possibile.

Con questo PoC è stato dimostrato che è possibile migliorare in modo sostanziale la qualità dei servizi cloud e che si possono ottenere maggiori prestazioni con un’architettura tecnologica che fa un uso migliore della RAM e, quindi, riduce i costi di un fattore 20.

Benefici

  • Miglioramento delle prestazioni della gestione dei dati
  • Riduzione dei costi dei servizi cloud
  • Consentire la fattibilità tecnica ed economica di diverse applicazioni di big data
  • Risparmio energetico

Images Courtesy: Cherrydata